Il ritorno del Cinipide del castagno?

Il ritorno del Cinipide del castagno?

Protezione del territorio, preservazione degli ecosistemi, valorizzazione delle zone periferiche e monitoraggio degli effetti locali del surriscaldamento climatico globale: tutti temi che i Verdi del Ticino si impegnano a portare avanti nel corso di questa legislatura. Tutti temi che oggi sono minacciati dal nefasto ritorno del Cinipide del castagno

Read More

Si dichiari lo stato di emergenza climatica in Ticino

Si dichiari lo stato di emergenza climatica in Ticino

I cambiamenti climatici non sono una moda, come dichiarato dal massimo esponente UDC Christoph Blocher. Il gruppo dei Verdi del Ticino ed alcuni esponenti di altri movimenti, hanno inoltrato oggi una mozione per chiedere lo stato di emergenza climatica anche in Ticino. Si chiede nello specifico che anche il nostro cantone, per una volta, si approcci al problema con lungimiranza e tempestività sottoponendo ogni decisione presa in parlamento e in governo a criteri di sostenibilità ecologica minimizzando finalmente il anche nostro impatto sull’ambiente.

Read More

Avanti a tutto verde!

Avanti a tutto verde!

Venerdì 24 maggio i giovani di tutto il mondo si mobiliteranno in nome del clima. Le Giovani Verdi del Ticino esortano tutta la popolazione a partecipare perché indispensabile non perdere l’entusiasmo per mantenere alta l’attenzione sul problema climatico e non vanificare lo splendido operato fatto fino ad oggi.

Read More

Aeroporto - un investimento in barba all'emergenza climatica.

Aeroporto - un investimento in barba all'emergenza climatica.

L'emergenza climatica, è ormai noto, ci impone di ridurre la nostra impronta ecologica. Il comune di Lugano e il Cantone prevedono invece di investire ulteriori soldi pubblici nell’aeroporto di Agno, sovvenzionando massicciamente quel settore dei trasporti che più di ogni altro è responsabile delle emissioni di gas a effetto serra in barba alle richieste dei giovani (e della comunità scientifica tutta) durante gli scioperi per il clima.

Read More

L'iniziativa per i ghiacciai: un’occasione concreta da non buttare

L'iniziativa per i ghiacciai: un’occasione concreta da non buttare

Dopo una lunga e trepidante attesa, prende oggi avvio la raccolta firme per l’iniziativa popolare federale per un clima sano, ovvero l’Iniziativa per i ghiacciai. I Giovani Verdi del Ticino si metteranno in prima linea in questa campagna perché alle parole degli attivisti seguano fatti concreti ed importanti. Raccogliere firme per quest’importante iniziativa significa muovere un primo importantissimo passo verso il fondamentale cambiamento radicale nella politica ambientale svizzera.

Read More

Il dibattito sul nostro clima

Il dibattito sul nostro clima

Sembra che anche in Ticino, alcuni personaggi, l’uno più e l’altro meno noto, soffrano di questa distorsione cognitiva, tanto da indurli a schierarsi, su argomenti di cui non sono specialisti, contro la comunità scientifica internazionale, che attribuisce all’essere umano il problema del surriscaldamento della terra e dei conseguenti cambiamenti climatici.

Read More

Risposta alla Consultazione PUC Valera

Risposta alla Consultazione PUC Valera

la Sezione del Mendrisiotto dei Verdi del Ticino, particolarmente attenta e sensibile alla gestione sostenibile del nostro territorio, alla protezione della natura e alla promozione dell’agricoltura locale, con la presente risposta prende posizione sul Rapporto di pianificazione per il Piano di utilizzazione cantonale (PUC) del comparto Valera.

Read More

I Verdi del Ticino intendono potenziare la lotta al riscaldamento climatico

I Verdi del Ticino intendono potenziare la lotta al riscaldamento climatico

Perché è inutile farsi illusioni: la Svizzera e il Ticino non saranno certo risparmiati dai fenomeni meteorologici estremi provocati dal riscaldamento climatico, fenomeni come uragani, siccità, incendi di boschi, giornate canicolari e inverni senza neve. Le prime avvisaglie di queste manifestazioni le subiamo già oggi e, se vogliamo evitare che la situazione finisca fuori controllo, dobbiamo agire molto in fretta, contribuendo in modo risoluto allo sforzo globale di riduzione delle emissioni di CO2.

Read More

Micro e nanoplastiche nell’acqua del rubinetto? - Interrogazione

Micro e nanoplastiche nell’acqua del rubinetto? - Interrogazione

Malgrado i rischi diretti per la salute umana delle micro- e nanoplastiche non siano ancora sufficientemente studiati e “ciò che è noto è circondato da una notevole incertezza”[4], le sostanze contenute o associate ad esse possono condurre allo sviluppo di tumori, a malattie cardiovascolari, obesità, infertilità, malformazioni congenite, disfunzioni del sistema endocrino, diabete, disfunzioni epatiche e danni alla cute[5]. È anche risaputo che sono in particolare le particelle più piccole ad essere capaci di penetrare nelle cellule umane e di conseguenza a causare il maggior numero di danni

Read More

Via i soldi dei Ticinesi dalle fonti energetiche fossili!

Via i soldi dei Ticinesi dalle fonti energetiche fossili!

Quasi dieci anni orsono la scellerata decisione di investire denaro pubblico nel carbone tedesco. Ora, a 10 anni di distanza, quanto andavano dicendo i Verdi si sta rivelando vero. Un disastro ecologico e 35 milioni dei contribuenti ticinesi bruciati. I Verdi chiedono ora di vietare l’investimento di denaro pubblico (comprese le casse pensioni) in energie fossili e non pulite.

Read More

Togliamoci le castagne dal fuoco.

Togliamoci le castagne dal fuoco.

Leggi e regolamenti sono fatti dalle persone e in quanto tali modificabili, se vediamo che cozzano contro il buon senso. Quando un’ordinanza o un’organizzazione sono talmente mastodontiche e inflessibili da considerare le micro-realtà contadine e artigianali una “quantità insignificante perché non rendono abbastanza”, allora basta legiferare in modo più leggero

Read More

Evoluzione dei trasporti: viviamo una confusione tra bisogni e soluzioni

Evoluzione dei trasporti: viviamo una confusione tra bisogni e soluzioni

Le auto sono da un secolo fonte di inquinamento atmosferico e di inquinamento acustico. Questi due problemi rilevanti a livello della salute e riconosciuti da tutti su base scientifica, potranno finalmente essere eliminati con l’attuale progressiva sostituzione dell’automobile a propulsione termica con quella a propulsione elettrica.

Read More

Vietare il glifosato - Mozione

Vietare il glifosato - Mozione

Con la presente mozione i deputati sottoscriventi chiedono al Consiglio di Stato di prendere tutte le misure necessarie per vietare la vendita e l’utilizzo del glifosato, prodotto riconosciuto come «probabilmente cancerogeno per l’uomo» da parte dell’OMS.

Read More