Comunicato stampa del comitato ticinese contro la RFFA

Comunicato stampa del comitato ticinese contro la RFFA

Vogliamo continuare ad alimentare un sistema che favorisce tutte le aziende, senza curasi di valutare l’impatto che hanno sul territorio e il tessuto economico e sociale? Basta con la tavoletta che l’economia ha bisogno di queste imprese, la popolazione e i lavoratori hanno un disperato bisogno di imprenditori coscienziosi che abbiano a cura l’economia del nostro cantone!

Read More

Fermiamo l'avanzata della cementificazione!

Fermiamo l'avanzata della cementificazione!

La distanza fra il luogo di residenza e di lavoro e tempo libero si allunga sempre di più e con essa aumenta il traffico, lo stress e l’inquinamento. Ogni persona in Svizzera lascia sul territorio un’impronta di 400 m2 edificati: questo ritmo non é più sostenibile!

Read More

Da leggere velocemente, il territorio viene cementificato

Da leggere velocemente, il territorio viene cementificato

In Svizzera ogni secondo un 1 m2 di territorio viene sottratto a superfici agricole e boschive. Durante la lettura del presente articolo, considerato un tempo di lettura di circa 2 minuti, verranno cementificati 120 m2 che equivalgono alla dimensione di un’aula scolastica, inquietante no?

Read More

14 giugno 2019: Donne in sciopero - Costituito il coordinamento cantonale

14 giugno 2019: Donne in sciopero - Costituito il coordinamento cantonale

Se le donne vogliono, tutto si ferma. Uno storico slogan che nel 1991 aveva racchiuso tutta la forza del primo sciopero nazionale delle donne, seguito in tutta la Svizzera da oltre mezzo milione di persone. Le donne torneranno a scioperare il prossimo 14 giugno 2019 per denunciare disparità, discriminazioni, abusi e rivendicare non solo la parità nei fatti, ma anche pieni diritti come persone.

Read More

Un Si convinto per preservare gli spazi verdi

Un Si convinto per preservare gli spazi verdi

L’iniziativa chiede di limitare l’aumento di superficie edificabile per preservare i terreni coltivabili. Ma non solo: l’obbiettivo è anche di creare condizioni quadro favorevoli a quartieri sostenibili, dunque a forme abitative e lavorative sostenibili, caratterizzate da un’alta qualità di vita e da vie di comunicazione brevi.

Read More

Quei bei vecchi tempi...

Quei bei vecchi tempi...

Ci hanno fatto credere che lo spazio era infinito e il concetto di piano regolatore era solo un suggerimento e che i sogni individualisti di costruzione fossero realizzabili per chiunque. Oggi paghiamo le conseguenze di questa mentalità ma siamo ancora in tempo per cambiare le cose!

Read More

Semaforo rosso dai Verdi

Semaforo rosso dai Verdi

Il comitato cantonale dei Verdi del Ticino reputa sbagliato spendere adesso 3,3 milioni di franchi per le opere di semaforizzazione sul Piano di Magadino. Questo importo andrebbe speso per contenere il traffico aumentando la frequenza e l'efficacia del trasporto pubblico e per lanciare programmi di condivisione dell'auto efficaci in relazione in particolare al traffico transfrontaliero.

Read More

Trasporti: tra bisogni e soluzioni

Trasporti: tra bisogni e soluzioni

L’agglomerazione luganese detiene il record del più alto tasso di motorizzazione paragonata a 350 città europee. È vero che l’automobile è percepita nel nostro cantone più che altrove come uno strumento essenziale alla vita. Senza auto si muore si dice comunemente nel Luganese.

Read More

Appoggiamo l’iniziativa contro la dispersione degli insediamenti

Appoggiamo l’iniziativa contro la dispersione degli insediamenti

È imperativo salvaguardare i nostri terreni agricoli pregiati: oggi in Svizzera produciamo soltanto il 50% del nostro fabbisogno alimentare; il restante è prodotto all’estero. Il fattore della sicurezza alimentare è importante, a causa dei mutamenti climatici in corso e l’aumento della popolazione, risulterà sempre più difficoltoso procurarci da mangiare!

Read More

Edifici potenzialmente degni di essere salvaguardati come beni culturali di interesse locale indifesi? - Interrogazione

Edifici potenzialmente degni di essere salvaguardati come beni culturali di interesse locale indifesi? - Interrogazione

diversi Comuni ticinesi sono inadempienti in materia di beni culturali di interesse locale poiché non hanno reso conforme il loro Piano regolatore (PR) alla legge sulla protezione dei beni culturali (LBC) del 1997.

Read More

No all’ingrandimento delle zone industriali: Verdi felici della decisione del Tribunale Federale.

No all’ingrandimento delle zone industriali: Verdi felici della decisione del Tribunale Federale.

I Verdi sono sollevati della decisione del Tribunale Federale di non permettere l'estensione della zona industriale di Locarno all'interno del Piano di Magadino. Il Ticino ha già esagerato a sufficienza negli ultimi 25 anni, cementificando l'equivalente di 52'000 campi da calcio!

Read More