La STAN, Società ticinese per l'arte e la natura, ha lanciato un'iniziativa per promuovere una tutela attiva degli edifici degni di protezione, in particolare per mezzo di un Inventario cantonale dei beni culturali protetti...


mercoledì 22 ottobre 2014 Spazi verdi per i nostri figli

L'iniziativa è stata lanciata dalle organizzazioni non governative a difesa del territorio, della natura e del paesaggio. Noi Verdi del Ticino la sosteniamo. La potete firmare alle nostre bancarelle e scaricando il formulario dal...


martedì 21 ottobre 2014 I contingenti che vanno bene all'intellighenzia

L'OPINIONE - Quando il 9 febbraio si parlava dell'introduzione di contingenti, l'intellighenzia e le élite intellettuali del paese si sono stracciate le vesti (con tutto il cancan fatto su Erasmus e dintorni). Però quando si...


martedì 21 ottobre 2014 I ticinesi sono contrari al raddoppio

All'Assemblea dei delegati dei Verdi svizzeri, sabato a Mendrisio, la granconsigliera ticinese Greta Gysin si è rivolta ai colleghi degli altri cantoni, pregandoli di portare con sé questo messaggio: in Ticino il raddoppio del...


sabato 18 ottobre 2014 Sergio e l'Assemblea dei delegati

Ecco il discorso che Sergio Savoia, coordinatore dei Verdi del Ticino, ha pronunciato stamane all'apertura dell'ultima assemblea dei delegati cantonali dei Verdi svizzeri per il 2014.


giovedì 16 ottobre 2014 Traffico e posteggi: è ora di cambiare

L'OPINIONE - di Jessica Bottinelli


mercoledì 15 ottobre 2014 Una sfida all'ultima firma!

COMUNICATO STAMPA - Giovedì 16 ottobre, in occasione della Giornata mondiale dell'alimentazione, i Giovani Verdi competono con gli iniziativisti.


mercoledì 15 ottobre 2014 Cronache del Luganese

Bigorio, Trattoria Menghetti: una bella riunione della Sezione del Luganese, tra discussioni, tazzini di nostrano e ciambelle della signora Lucienne.


sabato 11 ottobre 2014 EOC e il dottor Lepori: proteggiamo chi lancia l'allarme

L'OPINIONE - di Sergio Savoia


martedì 07 ottobre 2014 No al raddoppio: il referendum è lanciato!

I Verdi svizzeri s'impegnano con determinazione nella raccolta di firme affinché la volontà popolare sia rispettata, l'arco alpino venga protetto e si acceleri il trasferimento delle merci dalla strada alla ferrovia.


I Verdi del Ticino - Casella Postale 1636 - 6501 Bellinzona