55. Francesco Maggi

09.08.1961, Locarno

Lavoro dal 2000 come responsabile del WWF Svizzera italiana e nel tempo libero mi dedico volentieri alla mia famiglia, alla cucina, alle passeggiate nella natura e alla lettura. Sono deputato e capogruppo dei Verdi in Gran Consiglio, membro di direzione e comitato dei Verdi del Ticino. La mia militanza ecologista ha radici molto lontane, quando a 10 anni, come ogni estate, mi portarono in vacanza dai nonni vicino a Losanna e invece di trovare la distesa di orti comunali davanti a casa loro ho trovato un enorme distesa di asfalto adibita a posteggi. Per me fu uno shock. Sono convinto che i ticinesi mi votano per la mia competenza e la caparbietà con cui porto avanti le battaglie importanti, come la conservazione del Piano di Magadino o la riduzione degli sprechi energetici. In quest’ambito vorrei poter condividere con tutti un Ticino campione di efficienza energetica e che produce solo energie pulite. Perché come voi tutti voglio vivere meglio!